L’ altra faccia di Penelope

L’ altra faccia di Penelope è una mostra di manufatti femminili, ideata, organizzata e condotta dalle donne del Circolo Culturale “il Portale”. Caratteristiche fondamentali di tale manifestazione sono: la Mostra e Le serate di Penelope.

La mostra è il filo conduttore dell’intera manifestazione: manufatti di donne, oggetti creati dall’inventiva, dalle abilità tenute nascoste per anni, sommerse nel quotidiano. Decorazioni di vetri,specchi, bigiotteria di antica evocazione; ceramiche e sculture, dipinti su sete e su tele, design e styling, patchwork, accanto ai tradizionali merletti ricami e uncinetti che, come la tela di Penelope, riempiono le sacche di attesa nei tempi di cura o di lavoro quotidiano. Ma ,- e questa è l’altra faccia – le pazienti elaborazioni tessono anche, in un tempo generalmente speso per gli altri, il tempo per se, svelando a se stesse innanzitutto, e quindi al pubblico, quanto di pregevole può emergere se solo ci sia lo spazio sociale per valorizzarlo. Pensare al positivo di se, conquistarsi e costruirsi l’auto stima questo è ciò che Il Portale, almeno una volta l’anno, propone all’ attenzione, grazie all’ entusiastica disponibilità del presidente Bruno Mario Albano.

Le Serate dalle espositrici e dal loro raccontarsi, a riflessioni più ampie: la storia, le vicende,le lotte, le conquiste, le migrazioni: occasioni per pensare, per conoscere. Una “Serata” per ogni sera della mostra.
La manifestazione lascia ogni anno traccia di se in un catalogo edito dallo stesso “Portale”, con l’augurio che l’Otto Marzo permanga a dare colore anche a restanti giorni dell’anno.

Consulta l’evento